Piccola guida per eliminare l’odore lasciato dai tuoi animali domestici

Sapevi che il 32% degli italiani non va a far visita agli amici che hanno cani o gatti in casa perché non sopportano quel tipico odore lasciato dagli animali domestici?

Voi forse non ci avete mai fatto caso ma ci sono momenti in cui casa vostra sembra un negozio di animali. Se pensi che l’unica soluzione sia quella di buttar fuori il cane o il gatto, allora non conosci ancora DEO DUE CASA il profumatore BiFase a lunga persistenza Pet Friendly.

E per una casa sempre fresca e pulita, leggi di seguito alcuni suggerimenti semplici ed efficaci.

LAVARE

Non c'è nessun mistero qui: lavare almeno una volta ogni due settimane materassini, cuscini e tutte quelle superfici preferite dal nostro cucciolo può aiutarci a tenere lontano i cattivi odori.

Beh! Già che ci siamo, che ne pensi di lavare anche il cane?

RIMUOVERE I PELI

Da quelle superfici impossibili da lavare o da mettere il lavatrice è bene eliminare qualsiasi traccia di peli. Quest’ultimi infatti sono spesso causa di cattivi odori sui nostri divani o sulla nostra poltrona preferita. Possiamo aiutarci con un aspirapolvere e, in alcuni casi, provate con dei panni in microfibra.

ZAMPETTE SEMPRE PULITE

Dopo una passeggiata al parco o dopo aver fatto i bisognini è buona regola pulire le zampe del cucciolo per evitare di portare in casa sporco e cattivi odori.

Puoi tenere a portata di mano un piccolo asciugamano o delle salviette umidificate da usare prima di entrare in casa.

UN’ESPLOSIONE DI FRESCHEZZA

Adesso che tutto è pulito diamo il colpo di grazia a quei cattivi odori che si ostinano a circolare tra le stanze. Uno spruzzo di DEODUE CASA in un angolo nascosto del divano, sul tappetino all’ingresso e vicino alla cuccia e vedrai che bella sensazione di pulito e benessere per tutta la famiglia…anche per Fufi e Fido!

0
0
0
s2sdefault